voltoIl Laser ad infrarosso 1100-1800 TITAN consente di aumentare la tensione della cute attraverso un riscaldamento compreso tra i 40° ed i 45°C del derma reticolare profondo (2-2,5 mm sotto la superficie della pelle).

Tale riscaldamento produce un effetto immediato ed uno tardivo.

  • Effetto immediato: aumento della tensione della cute dovuta alla retrazione delle fibre collagene indotta dal calore. Studi recenti hanno dimostrato che tale retrazione avviene solo a condizione che l’apporto di calore sia moderato, sostenuto ed incrementale. Per ciascuna area trattata della cute Titan apporta una quantità di energia moderata – dai 28 ai 36 Joule – in uno spazio temporale di 6 secondi. Altre procedure, quali il “Termage”, che apportano calore in modo subitaneo ed eccessivamente intenso (100 Joule in un secondo), non producono alcuna significativa retrazione delle fibre collagene ed inoltre provocano un dolore talmente intenso da richiedere l’intervento di un’ anestesista (anestesia di sedazione).
  • titanEffetto tardivo: stimolazione alla  produzione di nuove fibre collagene (collagenopoiesi) da parte di cellule specializzate della pelle (fibroblasti). Tale fenomeno dura per 3-6 mesi dopo il trattamento e rende conto del progressivo miglioramento dell’effetto tensivo.

Per questo effetto di stimolazione il trattamento con Titan può essere considerato un’efficace metodo di prevenzione dei processi di invecchiamento e discesa dei tessuti molli.

Le zone trattabili sono la parte centrale ed inferiore del volto, il collo, la superficie interna delle braccia e l’addome, anche associate nel corso della stessa seduta.

L’utilizzo combinato dei laser N-Yag 1064, N-Yag Q-Switched, Ktp 532, Acutip 500 e Titan infrarosso offre la possibilità di trattare i più comuni inestetismi cutanei del volto contemporaneamente agendo in superficie sulle macchie brune e le angectasie capillari stimolando la produzione di collagene e promuovendo la retrazione della pelle nel derma profondo

Esecuzione

  • Anestesia: nessuna o applicazione di crema anestetica mezz’ora prima del trattamento.
  • Durata: da 30 a 45 minuti
  • Procedura: Il trattamento con Titan, eventualmente associato al Neodimio-Yag, consiste in 3 sedute distanziate di 1 mese. L’energia viene applicata appoggiando ripetutamente sulle aree da trattare un manipolo a diretto contatto con la pelle. Ciò evoca una sensazione di fastidio più o meno intenso, generalmente ben sopportato.

Periodo post-trattattamento

  • Modesto rossore nelle prime ore

Possibili complicazioni

  • In casi molto rari formazione di bollicine della pelle che regrediscono spontaneamente nel corso di 7-10 giorni.

Risultati e loro durata

L’effetto tensore (effetto lifting) prodotto dal Titan è osservabile fin dai primi giorni dopo il trattamento e raggiunge il suo massimo livello entro i primi 2 mesi. La durata dei risultati è mediamente di 1-1,5 anni.

I risultati estetici conseguibili sono comunque ben più modesti di quelli ottenibili con tecniche chirurgiche quali i lifting (lifting cervico-facciale, medio-facciale, delle braccia, delle cosce). Questa limitatezza è peraltro compensata dai seguenti vantaggi:

  • procedura non cruenta
  • rapidità di esecuzione
  • assenza di rischi
  • nessuna terapia pre e post trattamento

foto prima dopo